Passo Gavia
Nella leggenda del Giro d'Italia

Itinerario gravel Passo Gavia

© credits by valtellinaoutdoor.it

Itinerario e-bike Passo Gavia chiesa S.Bernardo

© credits by valtellinaoutdoor.it

La strada del Gavia parte da Bormio (1225 metri), passa da Santa Caterina Valfurva e ti porta fino ai 2621 metri del Passo.
La salita è stata scenario di immagini epiche legate al ciclismo, tappe del Giro d’Italia sotto copiose nevicate.
Ogni anno, a maggio, la strada viene aperta al pubblico e sono veramente impressionanti i muraglioni di neve ai lati della strada.

L’itinerario, adatto a gravel o bici da corsa, si fa decisamente più duro dopo Santa Caterina. La strada è a tratti stretta, impervia e solo recentemente è stata completamente asfaltata.

Arrivato alla zona delle Roccette, puoi ammirare la valle dei Forni, sovrastata da un vasto ghiacciaio.
Giunto al Passo Gavia vedrai la statua della “Madonna delle Vette”, chiamata a vigilare e proteggere i ciclisti.

Scopri di piùsu questo e altri percorsi!

Scheda tecnica

Dati tecnici

  • Lunghezza 25,812 Km
  • Durata 2-3 h
  • Dislivello in salita 1453 m
  • Dislivello in discesa 33 m
  • Pendenza massima in salita 17 %
  • Pendenza massima in discesa 3 %
  • Quota massima 2620 m
  • Quota minima 1205 m
  • Percorribilità bike 100 %
  • Fondo asfaltato 100 %
Itinerari E-Bike Passo Gavia