Passo Gavia
Tra torrenti, baite e valli

Itinerario in e-bike Passo Gavia

© credits by valtellinaoutdoor.it

Itinerario e-bike Passo Gavia chiesa S.Bernardo

© credits by valtellinaoutdoor.it

Per affrontare questo percorso in e-bike a Bormio si parte dal parcheggio di Fontanaccia per poi proseguire sulla mulattiera militare S562; qui la strada risale la valle di Rezzalo, costeggia il torrente Rezzalasch e infine raggiunge La Pontela.

Andando avanti con il percorso si raggiungono le baite de Li Ghe’nda. Superato i Picac si apre la piana di San Bernard, poi i fienili di Malni’o e per ultimo Ronzo’on. Una volta passato il torrente al Pont del Me’rlo si risale la bastionata del Sascel e sulla sinistra si incrociano le baite di Cambugaton. Si arriva quindi a Clev in cui si possono ammirare le incantevoli baite in pietra a secco.

Dopo aver superato le baite e i prati del Li Teghia’scia, si incrociano gli estesi pascoli dei Pie’n Di Te’rmen: da qui fino al Pass De l’Alp si possono vedere i camminamenti, le fortificazioni e le trincee della prima guerra mondiale.

Proseguendo verso il sentiero a destra del torrente Alp si giunge alla S.S del Gavia, necessaria a raggiungere il Passo.

Scopri di più su questo e altri percorsi!

Scheda tecnica

Dati tecnici

  • Lunghezza 17,295 Km
  • Durata 4:00-5:00 h
  • Dislivello in salita 1262 m
  • Dislivello in discesa 150 m
  • Pendenza massima in salita 24 %
  • Pendenza massima in discesa 11 %
  • Quota massima 2620 m
  • Quota minima 1519 m
  • Percorribilità bike 100 %
  • Fondo naturale 59 %
  • Fondo asfaltato 41 %
Itinerari E-Bike Passo Gavia