Escursioni in Valtellina per famiglie e bambini

La Valtellina ha davvero tutto per offrire a te e alla tua famiglia una vacanza indimenticabile.

Dai parchi avventura, alle fattorie didattiche, alle attività con gli animali, ai musei, ogni cosa qui profuma di divertimento e immersione nella natura più incontaminata.

Ma sono soprattutto le escursioni in Valtellina con bambini il cuore di una vacanza estiva in questa inconfondibile vallata alpina.

Se sei appassionato di trekking e vorresti avvicinare i tuoi piccoli al meraviglioso mondo della montagna in estate le passeggiate per famiglie in Valtellina, e in particolare modo le passeggiate facili a Bormio, sono la scelta ideale per molti motivi:

  • Poca fatica, anche in alta quota
  • Splendidi paesaggi che si aprono a perdita d’occhio
  • Una flora e una fauna altrettanto rigogliose
  • Sentieri alla portata di tutti, anche dei passeggini.

E poi alla sera, al ritorno dalle cime, ad attenderti troverai la celebre ospitalità valtellinese fatta di sapori genuini, acque termali e relax.

Passeggiate in Valtellina per famiglie

Perché scegliere proprio la Valtellina?

Le escursioni in Valtellina per bambini non deludono mai, perché sono semplici, spettacolari, pieni di sorprese.

Ecco alcuni esempi che possono esserti utili per scegliere dove fare le tue vacanze.

La Valle delle Mine nella natura che cambia

Si esce appena dalla strada carrabile, ci si inoltra per pochi passi nel bosco e ai piccoli esploratori sembrerà di essere entrati in uno dei mondi che popolano le loro fiabe. Succede in molte escursioni per bambini in Valtellina dove davvero dal centro abitato, con tutti i suoi comfort, alla natura intatta sono sufficienti spesso pochi minuti di camminata o di auto.

Un esempio? Vicino a Livigno, nella Valle delle Mine, a poca distanza dalla Valle della Forcola: si esce dalla strada, si entra appena nella vegetazione e si apre un sentiero con 10 cartelli che illustrano e descrivono la flora locale. Per chi ha voglia di camminare il bosco e poi la mulattiera proseguono ancora e può essere divertente percorrerli in totale silenzio.

Cavalli, mucche, marmotte accompagneranno con i loro rumori il vostro appagante cammino.

Bormio 2000: dove il caldo non è mai un problema

Le passeggiate in Valtellina con bambini impongono continue soste per ammirare gli scorci di panorama che si aprono improvvisamente dopo una curva o in cima a una piccola salita, appena fuori dall’ombra dei larici, oltre i duemila metri.

Ma a quell’altezza oltre allo spettacolo della natura si può godere anche di un piacevolissimo compagno di viaggio: il fresco.

Scendendo da Bormio 2000 lungo la una fresca brezza vi sospingerà verso la vostra meta, la città di Bormio, 800 metri di dislivello più sotto. E se la brezza anziché spingervi alle spalle vi soffiasse contro, nessuna paura: il sentiero è tutto in discesa, perfetto e poco faticoso per escursioniste ed escursionisti di ogni età.

Passeggiando in Valtellina trovi natura e storia

I panorami della Valtellina non stancano mai. Anche lo stesso identico sentiero percorso all’alba, a metà giornata o con le ombre lunghe del tramonto si mostra completamente diverso offrendo spunti nuovi a ogni occhiata.

Ma, lo sappiamo bene, la curiosità dei più piccoli non ha fine e a volte un paesaggio non basta a soddisfarla. Per fortuna i trekking in Valtellina con bambini nascondono sempre sorprese.

Alle pendici del Monte Vallecetta, sulla strada per Bormio 2000,  in una comoda passeggiata alla portata di tutti si nascondono le coppelle, antichissime incisioni rupestri di forma sferica risalenti all’età del rame come strumento per scongiurare il rischio di valanghe.

Questa è una delle numerose proposte del Monte Vallecetta, la cui cresta e la grande croce che lo sovrasta sono raggiungibili anche dai bambini attraverso un breve, ma molto emozionante, passeggio.

escursioni Valtellina con bambini

Valtellina: il paradiso verde

A valle dominano i prati, con le loro svariate tonalità di verde e il multicolore dei fiori che li abitano dalla primavera all’autunno inoltrato.

A monte la prateria delle alpi raggiungibili attraverso comode passeggiate per famiglie tra i boschi di conifere della Valtellina. E poi gli alberi, i maggenghi, i cervi, i camosci. Sopra la testa il cielo, le nuvole e ancora più le signore incontrastate del cielo, le aquile reali.

Difficile trovare un altro territorio che ospiti una biodiversità come quella della Valtellina e dove, come a Bormio e nei suoi dintorni, la terra e l’acqua, elementi cardine della valle, si fondano in una bellezza unica da provare in ogni stagione.